Il primo smartphone al mondo pensato per le esigenze di ciechi e ipovedenti

Lo SmartVision  ha un’interfaccia ibrida, che può essere gestita attraverso il touchscreen, la tastiera integrata oppure i comandi vocali. Supporta anche un insieme di gestualità semplificate per controllare le sue funzioni principali. Riunisce in sé il meglio delle applicazioni Android ed altre create specificamente in supporto alle persone con minorazione visiva nella vita di ogni giorno. Che sia per migliorare la visione, identificare oggetti, oppure per una navigazione assistita dalla voce, SmartVision rappresenta più che un normale smartphone.

 Cosa lo rende così unico?

è uno smartphone finalmente completamente accessibile alle persone minorate della vista grazie ad un’interfaccia multipla

è un ottimo supporto nella vita quotidiana grazie a: un set di strumenti, basati sul video ingranditore, per il miglioramento della visione; molte funzioni di riconoscimento e identificazione automatica; un avanzato assistente alla mobilità

è una soluzione “tutto compreso”, che fa risparmiare spazio e denaro: riduce il numero di ausili da portare con sé;

Potrete sentirvi sicuri grazie alla modalità di aiuto da remoto e il pulsante di emergenza.

FUNZIONI:

Lanciare le applicazioni con un comando vocale.

Gestione della telefonia con comando vocale o attraverso immagini

Dettatura SMS e MMS e invio con comando vocale

Videoingranditore

Riconoscimento dei colori

Riconoscimento del testo

GPS con guida vocale

SMS di emergenza o chiamata automatica

Radio – Lettore Mp3 con comandi vocali

Richiedi informazioni