domoticaNella sua accezione più estesa, la domotica costituisce la disciplina che si occupa dell’integrazione dei dispositivi e degli impianti presenti in un edificio, facilitandone l’automazione ed incrementando la capacità di controllo da parte dell’utente.

Oltre ai vantaggi in termini di comfort, sicurezza, risparmio energetico è sempre più evidente l’interesse sociale del suo impiego a favore di anziani e disabili, al fine di migliorarne la qualità della vita e soprattutto in termini di grado di autonomia, aiutandoli a superare le difficoltà motorie, sensoriali e intellettive: queste persone, oltre al bisogno di comunicare, necessitano di strumenti (ausili) per recuperare autonomia nella vita quotidiana e capacità produttiva in campo lavorativo. L’evoluzione tecnologica di questi ultimi anni ha permesso di migliorare sempre più le possibilità di partecipazione attiva delle persone disabili anche in situazioni di estrema gravità e di dipendenza. Gli ausili tecnici possono consentire una maggiore autonomia a disabili e anziani, nel senso sia dell’automazione della casa (facilitazione al comando e controllo dei vari dispositivi e apparati domestici) sia dell’integrazione con sistemi di teleassistenza e telecontrollo.

L’apporto che può offrire la tecnologia coinvolge principalmente due aspetti:

• l’attrezzare l’ambiente con dispositivi che facilitino la gestione di luci, elettrodomestici, climatizzazione, serrande, aumentino la sicurezza dell’abitazione e delle persone, …

• il fornire ausili che permettano il ripristino (parziale o totale) delle funzioni menomate del disabile, per consentire l’interazione con l’ambiente in cui si vive.

In tale scenario gli ausili utilizzati dai disabili vengono ad integrarsi con l’ambiente attrezzato e, allo stesso tempo, ne fanno parte: un comando elementare del disabile (es. azionamento di un pulsante) viene trasformato dall’ausilio in una serie di codici comprensibili al sistema domotico e quindi abilitanti azioni nel sistema casa. Lo scenario che ne consegue può essere delineato come un ambiente in cui siano disseminati dispositivi e in cui sia presente un uomo che disponga anch’esso di dispositivi indossabili e palmari, i quali permettano all’utente di sfruttare le potenzialità offerte dall’ambiente in cui egli si trova. Una volta disseminati i dispositivi intelligenti all’interno di un ambiente, è necessario integrarli e automatizzarli mediante le tecniche della domotica. Il secondo aspetto, parallelo all’automazione dell’ambiente, riguarda invece la realizzazione di interfacce per permetterne l’utilizzo ai disabili.

LG Assistive Technologies offre un supporto completo in tutte le fasi di implementazione del sistema domotico.

  • Studio  e progettazione dell’impianto
  • Realizzazione dell’impianto
  • Collaudo dell’impianto
  • Programmazione dell’impianto